Sei un badante con esperienza lavorativa e referenze verificabili? Trova lavoro con Badacare.

Blog

badante Senza categoria

Assumere una badante in nero: quali sono i rischi?

Assumere una badante in nero: quali sono i rischi?

Avete pensato di assumere un’assistente familiare in nero che si occupi di un vostro caro? Avete ricevuto un’offerta di lavoro irregolare da parte di una famiglia e non sapete come comportarvi?

È necessario prestare molta attenzione a questo argomento, in quanto è possibile incappare in spiacevoli conseguenze.

In questo articolo andremo ad analizzare tutti i rischi ed i problemi connessi a questo fenomeno.

Leggi anche: Nuovo contratto assistenti familiari 2020

Definizione di lavoro irregolare e sanzioni connesse a questo reato

Cominciamo con il dare una definizione di lavoro irregolare.

Per lavoro nero (detto anche “sommerso” o “irregolare”) si intende la pratica di impiegare lavoratori subordinati senza aver comunicato l’assunzione al Centro per l’impiego, con tutte le relative conseguenze su INPS, INAIL ecc.

Ciò si configura come un vero e proprio reato, sanzionabile con delle pene. Quali sono?

Sanzioni amministrative per chi assume una badante in nero

La legge prevede che per la mancata o ritardata comunicazione all’Inps il datore debba pagare una multa di importo variabile tra i 200 e i 500 euro, da versare al centro per l’impiego.

Il secondo effetto è legato direttamente alla non regolarizzazione di lavoro di una badante per cui è prevista, nuovamente, una sanzione per la mancata iscrizione all’Inps: in questo caso l’importo della sanzione varia dai 1500 ai 12000 euro, maggiorata di 150 euro per ogni giorno di lavoro svolto, in modo irregolare, dalla badante.

Inoltre, è necessario versare nelle casse dello stato il contributo previdenziale, calcolato con una tasso fisso su base annua.

Sanzioni penali per chi assume una badante in nero

Esiste anche la possibilità che le sanzioni connesse a questo reato non siano soltanto di tipo amministrativo.

Ciò si verifica nel momento in cui la badante non ha un regolare permesso di soggiorno; questo fattore comporta il rischio di reclusione da 3 mesi ad un anno ed una multa di 5 mila euro.

Rischi per le famiglie che assumono un assistente familiare in nero

Ci sono degli ulteriori rischi per le famiglie che non assumono una badante con un contratto regolare.

Parte di questi rischi è subordinata al licenziamento degli assistenti familiari che, dopo aver perso il lavoro, in alcuni casi hanno deciso di sporgere denuncia nei confronti degli ex datori di lavoro.

Questi i temi portati all’attenzione:

Contributi non versati o salario non adeguato alla mansione

Una delle accuse che, spesso, una badante irregolare muove ai datori di lavoro è quella di non aver ricevuto tutto il compenso che le sarebbe spettato.

in molti casi, le assistenti familiari, dopo aver consultato un legale, hanno deciso di portare in tribunale gli ex datori di lavoro.

Ci sono anche casi in cui alcune badanti sono riuscite ad ottenere molti più soldi rispetto al dovuto: assenza di prove di pagamento o l’utilizzo di soldi provenienti da pagamenti irregolari favoriscono questo rischio.

Giorni di permesso e vacanze non congrui rispetto alla legge

Un numero esiguo di giorni di ferie o un permesso negato possono creare più di un problema ai datori di lavoro. La giurisprudenza riporta decine di cause intentate da ex badanti nei confronti di famiglie, ree di non aver accolto le richieste di vacanze e permessi.

Furti e violenze non dimostrabili

Fino ad ora abbiamo analizzato scenari in cui l’assistente familiare in nero è l’attore del processo: esistono, tuttavia, anche casi che vedono le famiglie muovere accuse nei confronti di badanti.

Furti e violenze tra le mura domestiche sono tra i principali reati che vedono coinvolte le persone a cui affidiamo i nostri cari.

La domanda che, a questo punto, sorge spontanea è: come si può dimostrare la cattiva condotta di una badante se quest’ultima non è in regola?

Si è costretti, nella maggior parte dei casi, a non denunciare queste assistenti familiari per evitare la beffa di doverle pagare i contributi non versati.

Cerchi una badante da assumere in regola?

 

Rischi per l’assistente familiare in nero

Il lavoro in nero è rischioso anche per le badanti. Non avere un contratto regolare può comportare una serie spiacevoli conseguenze.

Analizziamo le principali.

Minor retribuzione

Esistono delle regole che stabiliscono quale sia la giusta retribuzione connessa al lavoro di assistente familiare. Per una guida completa consultate l’articolo. Non avere un contratto regolare significa, in buona sostanza, accettare la retribuzione proposta dal datore di lavoro che, nella maggior parte dei casi, è inferiore alla tariffa prevista dalla legge.

Leggi anche: La guidi ai diritti e doveri del badante

Assenza di tutele

Lavorare in nero significa non avere tutele legali. Non avere tutele legali significa rischiare di non vedere rispettati i propri diritti. Facciamo un paio di esempi per chiarire il concetto.

  1. Stipendio non pagato: in assenza di prove certe dell’esistenza di un rapporto di lavoro nessun giudice costringerà un cittadino a versare soldi ad una badante che li reclama.
  2. Ferie ridotte o assenti: anche in questo caso, se non vi è presenza di prove certe, nessun giudice accoglierà la richiesta delle badanti.

Leggi anche: Badante in regola, ti conviene 10 volte

Conclusioni e la soluzione Badacare

Come abbiamo potuto notare, le problematiche connesse al lavoro in nero sono speculari per le badanti e le famiglie.

Regolarizzare un rapporto con contratto fornisce ad entrambe le parti una tutela.

È importante capire come la regolarità di una badante sia fondamentale per permetterci di vivere più serenamente: affidare i nostri cari ad una persona sconosciuta sarebbe decisamente una scelta peggiore.

Ed è altresì fondamentale lavorare con un contratto regolare, in quanto è indispensabile potersi avvalere di tutti i diritti ad esso connessi.

Le famiglie hanno bisogno di una badante qualificata, affidabile e in regola. 

Badacare offre la soluzione perfetta per trovare una badante ideale per la vostra situazione e vi offre la possibilità di una consulenza per capire come assumerla con un regolare contratto.

Stai cercando assistenza per un tuo caro? 

Enrico Baglione

 

4 Comments

  1. […] Per ottenere questo vantaggio, bisogna essere in regola con l’assunzione della badante ed evitare di Assumere una badante in nero […]

  2. […] Per approfondimenti leggi: Assumere una badante in nero, quali sono i rischi. […]

  3. […] Leggi anche Assumere una badante in nero: quali sono i rischi? […]

  4. […] Per approfondimenti leggi Assumere una badante in nero: quali sono i rischi?  […]

Write a Comment

Recensioni

Federica Rossi
Federica Rossi
13/07/2021
Ho contattato Badacare per mio suocero e sono stata subito accolta con molta gentilezza e conoscenza della materia. Ho passato poi il contatto a mio marito che ha confermato la veridicità delle mie affermazioni. Abbiamo avuto il piacere di parlare con entrambe le dipendenti dell'azienda riscontrando, sia in Laura che in Noemi, una forte capacità di dialogo, preparazione e competenza. Abbiamo sentito tante agenzie, ma non ci siamo mai sentiti "a casa" come con loro.
Stefano
Stefano
19/06/2021
Servizio di qualità ed economico. Grazie molte ad avere risposto in modo efficace ed efficiente ai miei problemi.
GIUSEPPA SANTORO
GIUSEPPA SANTORO
18/06/2021
Cercavo una badante per mia madre di 89 anni con morbo di Alzheimer. Badacare mi ha fornito ottime badanti esperte e affidabili. Grazie!!!
Mattoz Bra
Mattoz Bra
17/06/2021
Badacare è una realtà di cui apprezzo le politiche sull’assistenza alle persone fragili e non autosufficienti.
Valter Tomasini
Valter Tomasini
16/06/2021
Mia moglie Gloria Stella ha lavorato come badante grazie a questa Agenzia presso una famiglia. Devo dire che è stata soddisfatta sia per la serietà e gentilezza dell'agenzia ed anche da parte della famiglia servita.
Raul Layedra
Raul Layedra
15/06/2021
Salve a tutti sono un badante e ringrazio a bada are e una salvezza per il lavoratore sia per le famiglie che ano bisogno molto eficiente professionale ! Grazie badacare 💪🙏
Marina Sibilla
Marina Sibilla
15/06/2021
,titolare molto professionale
Miriam Castelli
Miriam Castelli
11/06/2021
Ho chiesto informazioni per mia nonna, sono stata accolta ed ascoltata come non é mai capitato prima. Personale qualificato e molto preparato. La signora Laura ha la capacità di immedesimarsi nella situazione con molto tatto. Consigliatissima.
banner-service