La Guida ai Diritti e Doveri delle badanti

doveri della badante

Se abbiamo deciso di assumere una persona che assista l’anziano in casa non più autonomo è estremamente importante conoscere i doveri della badante.

Certamente le mansioni svolte dalla badante non sono attività eseguite volontariamente e gratuite.

Infatti, tutti gli incarichi ottemperati sorgono dalla stipula di un accordo tra le parti.

Un vero contratto, a tutti gli effetti, che una volta redatto dà vita a diritti e doveri della badante.

Senza dubbio, i doveri della badante, unitamente alle attività che deve svolgere, sono descritti nel contratto nazionale di categoria.

Alcuni doveri della badante

  • provvedere alla cura dell’anziano (pulizia personale, somministrare medicine, dialogare empaticamente con l’assistito)
  • occuparsi dei pasti
  • avere cura della casa

Vi consigliamo di indicare chiaramente e per iscritto i compiti e i doveri della badante.

Sebbene ci possa sembrare scontato, spesso non lo è.

Senza dubbio, ci eviterà di incorrere in equivoci fastidiosi in futuro.

Diritti di una badante in nero

Che cosa significa badante in nero?

Una badante in nero è una lavoratrice priva del regolare contratto di lavoro.

Quali sono i diritti di una badante in nero?

Una badante in nero è sprovvista di un regolare contratto.

Conseguentemente, non può vantare nessun diritto che la legge stabilisce per la categoria.

Pertanto, come conseguenza potrebbe non avere:

  • una retribuzione come da regolare contratto (solitamente viene pagata di meno)
  • ore di riposo giornaliere e settimanali
  • ferie
  • tredicesima
  • malattia
  • congedo matrimoniale
  • diritto a mantenere il posto lavorativo e parziale retribuzione in caso di maternità
  • diritto alla retribuzione in caso di assenza per infortunio sul lavoro
  • trattamento di fine rapporto in caso di licenziamento

Certamente, non essere in possesso di regolare contratto, non è solo una mera irregolarità.

E’ un comportamento che il nostro ordinamento giuridico ritiene sanzionabile. E’ un reato!

Infatti, tale condotta ha come conseguenza la possibilità di incorrere in sanzioni amministrative e penali a carico del datore di lavoro.

Per approfondimenti leggi: Assumere una badante in nero, quali sono i rischi.

Sebbene assumere una badante in nero possa apparire economicamente vantaggioso, nella realtà i rischi sono davvero maggiori agli apparenti vantaggi immediati.

Pertanto, vi consigliamo di assumere sempre badanti regolarmente.

Cerchi una badante da assumere regolarmente?

Contattaci Gratuitamente

Doveri della badante

Abbiamo sopra elencato le mansioni principali di una badante: provvedere alla cura dell’anziano, occuparsi dei pasti e avere cura della casa.

Ma, qual’è il significato del termine badante?

Badante o assistente familiare è una persona che, per professione, si occupa della cura delle persone, in particolar modo di persone che non sono più autosufficienti.

Stabilito il concetto della parola assistente familiare, spesso c’è incertezza sui doveri della badante.

Infatti, da questa ambiguità sorgono alcune frequenti domande.

Vediamo di cercare insieme una risposta.

La badante si deve alzare di notte?

E’ possibile scegliere tra due tipi di contratto notturno a seconda delle esigenze dell’anziano che necessita l’assistenza:

  1. anziano che ha bisogno di cure continue. In questo caso, è preferibile la stipula di un contratto di assistenza notturna.L’orario di lavoro dell’assistente familiare sarà dalle ore 20.00 di sera fino alle ore 8.00 del mattino successivo;
  2. anziano che non necessita di vigilanza continua e badante dormiente in stanza separata che presta assistenza raramente durante la notte.

Tuttavia, in questo caso dobbiamo distinguere due situazioni:

  • l’anziano non ha durante il giorno una badante che lo assiste.Sarà preferibile stipulare un contratto di presenza notturna.L’orario di lavoro sarà dalle 21.00 di sera fino alle ore 8.00 del mattino seguente.
  • l’anziano ha bisogno anche di una badante di giorno,.E’ meglio stipulare un contratto per badante convivente diurna full-time 54 ore.

Tra i doveri della badante rientra la pulizia della casa?

Senza dubbio, possiamo dire che tenere in ordine e pulita la casa, è uno dei doveri che competono alla badante.

Ricordiamoci che, è sempre buona regola, al momento del colloquio chiarire e concordare le mansioni richieste.

Oltre ad essere il luogo in cui vive l’anziano, se la badante è convivente, la casa è anche il posto dove la stessa vive.

Pertanto, oltre ad essere un dovere nei confronti del proprio assistito è un dovere anche verso sé stessa .

Laddove, l’anziano, non ne sia impossibilitato per le sue patologie, potrebbe essere coinvolto nei lavori domestici non particolarmente faticosi (per esempio può spolverare i mobili).

Certamente, svolgere piccoli lavori quotidiani aiuta il benessere psichico dell’anziano.

Indubbiamente, la collaborazione dell’assistito autosufficiente nello svolgimento di semplici mansioni quotidiane, contribuisce al suo stato di salute.

La badante può prendersi cura di due anziani?

Non ci sono normative nell’ordinamento giuridico che vietino all’assistente familiare di gestire due soggetti.

Sebbene gli anziani da assistere siano due è bene evidenziare che, la retribuzione dell’assistente familiare non viene calcolata in base al numero di persone da assistere.

Il compenso, per il lavoro svolto, viene conteggiato secondo le ore di servizio e il livello di formazione della lavoratrice.

Pertanto, se gli anziani da gestire sono due, la badante non sarà legittimata a chiedere una maggiorazione della paga.

Senza dubbio, dobbiamo tenere presente lo stato di salute degli anziani.

Nel caso in cui entrambi gli assistiti necessitino di cure continue, dobbiamo considerare che la badante non è un super eroe.

E’ un nostro dovere, soprattutto nei confronti dei nostri anziani, metter in condizione la badante di lavorare nei limiti delle possibilità umane.

Per qualsiasi altro dubbio o domanda non esitate a contattarci.

Contattaci Gratuitamente

Lo staff di badacare.com

La Guida ai Diritti e Doveri delle badanti