fbpx
Sei un badante con esperienza lavorativa e referenze verificabili? Trova lavoro con Badacare.
Assistenza anziani badante

Governante o badante? Le differenze per scegliere

Governante o badante? Le differenze per scegliere

Sei indeciso/a sulla scelta di un/una governante o di un/una badante?

Prima di prendere questa importante decisione familiare sulla tipologia di lavoratore da assumere, è bene tenere in considerazione le principali differenze che caratterizzano i ruoli della governante o della badante.

La scelta di un/una Governante

Secondo una definizione Treccani, per Governante si intende:

Collaboratrice familiare a tempo pieno che si occupa generalmente dell’andamento della casa

Mentre, le principali mansioni che spettano alla Governante sono:

  • Fare la spesa
  • Preparare i pasti
  • Pagare le bollette
  • Pulire la casa

Tendenzialmente, chi accede ai servizi di una Governante è una famiglia dal livello sociale altolocato.

In sostanza, questo ruolo prevede l’essere l’alter ego della del Responsabile della casa appartenente alla famiglia.

Cerchi una Governante seria e affidabile?

Contattaci gratuitamente

governante badacare

Inquadramento contrattuale del/della Governante

A regolamentare il ruolo del/della Governante ci pensa il CCNL del Lavoro Domestico con inquadramento – Livello D.c)

Al livello D appartengono i collaboratori familiari che, in possesso di necessari requisiti professionali, ricoprono specifiche posizioni di lavoro caratterizzate da responsabilità, autonomia decisionale e/o coordinamento.

Livello D. c) Governante: Svolge mansioni di coordinamento relative alle attività di cameriere di camera, di stireria, di lavanderia, di guardaroba e simili.

In alternativa, il Livello D Super (DS), al punto b), prevede il ruolo di Direttore di Casa. 

Tale figura inquadra chi svolge mansioni di gestione e di coordinamento relative a tutte le esigenze connesse all’andamento della casa.

La retribuzione del/della Governante – 1.327,76 euro per 54 ore settimanali. 

La retribuzione del Direttore di Casa – 1.385,60 euro per 54 ore settimanali. 

La scelta di un/una badante

Diverse, invece, sono le necessità che spingono le famiglie a ricercare un/una badante, o assistente familiare, da inserire nel proprio domicilio.

Infatti, in questi casi, a differenza del/della Governante, la scelta della badante implica esigenze di assistenza a una persona fragile autosufficiente o non autosufficiente.

Le mansioni che si possono richiedere ad una badante sono:

  • Assistere la persona anziana, malata o disabile
  • Preparare le pietanze per la consumazione dei pasti
  • Occuparsi dell’igiene della persona assistita
  • Ordinare e pulire la casa, specialmente le stanze in cui vive l’assistito

La figura del/della badante è in ampia espansione in Italia, se consideriamo che circa il 90% degli anziani vorrebbe invecchiare a casa propria e il costo delle strutture residenziali e le lunghe liste d’attesa delle stesse.

Cerchi una badante esperta e affidabile?

Contattaci gratuitamente 

rievocare ricordi anziani

Inquadramento contrattuale del/della badante

La famiglia che decide di assumere un/una badante, come nel caso della Governante, deve applicare il CCNL del lavoro domestico.

Mentre, a cambiare sono i livelli applicabili.

Per i badanti i livelli previsti sono Livello BS e Livello CS.

Il livello BS si applica a persone da assistere autosufficienti, mentre il livello CS si applica a persone non autosufficienti.

Se consideriamo le 54 ore contrattuali di un/una badante convivente, di seguito riportiamo i livelli retributivi.

Retribuzione Livello BS – € 880,24

Retribuzione Livello CS – € 997,61

In conclusione – Governante o Badante?

Nei paragrafi precedenti, abbiamo indicato tutte le caratteristiche dei due ruoli, Governante e Badanti, che guidano le famiglie verso la scelta del collaboratore domestico ideale alle proprie necessità.

Quindi, in caso sia necessaria un figura di organizzazione e coordinamento il/la Governante è la scelta giusta, mentre se le necessità sono di natura assistenziale nei confronti di una persona fragile la badante è la scelta corretta.

Articolo a cura di Stefano Pepe | Fondatore di Badacare Srl

Stefano Pepe - Badacare