Sei un badante con esperienza lavorativa e referenze verificabili? Trova lavoro con Badacare.
Normative e Leggi

Stipendio badante: retribuzione badanti e colf 2022

Stipendio badante: retribuzione badanti e colf 2022

Secondo il CCNL (contratto collettivo nazionale del lavoro) al lavoratore convivente che offre un servizio completo corrispondono i minimi salariali descritti nella seguente tabella:

LIVELLO STIPENDIO BADANTE MINIMO (MENSILE)
A664,09 €
AS784,85 €
B845,22 €
BS905,59 €
C965,98 €
CS1.026,34 €
D1.207,45 (+ indennità 178,55)
DS1.267,82 (+ indennità 178,55)
Retribuzioni badanti conviventi a servizio intero

Stipendio badante: come varia

Secondo il CCNL esistono ben 8 tipologie di inquadramento badanti (linkare articolo /livello-badanti/). Ad ogni livello corrisponde una specifica paga oraria per badante ed è proprio su questo argomento che tale articolo vuole fare il punto.

Nella tabella riportata sopra abbiamo riassunto le tariffe dei badanti che effettuano un servizio completo, ovvero lo stipendio di un badante che oltre le 4 ed entro un massimo di 10 ore giornaliere. Tuttavia, la paga del badante può variare notevolmente in relazione alle ore lavorate e al tipo di prestazioni offerte.

Per fare maggior chiarezza e comprendere come lo stipendio di un badante del 2022 può variare, vediamo le cifre dei lavoratori in base al servizio offerto.

Stipendio badanti conviventi a servizio ridotto

Lo stipendio di un badante convivente che esegue un servizio ridotto è il seguente:

LIVELLOPAGA BADANTE CONVIVENTE A SERVIZIO RIDOTTO
A
AS
B603,73 €
BS633,93 €
C700,31 €
CS
D
DS
Paga badante convivente a servizio ridotto

Come si può notare dalla tabella, i soggetti che rientrano nella categoria di lavoratori conviventi a servizio ridotto sono solamente quelli dei livelli B, BS e C. Oltre ad essi, coloro che possono percepire il medesimo stipendio di una badante convivente a servizio ridotto sono studenti di età compresa fra i 16 e 40 anni che frequentano corsi di studio al termine dei quali viene rilasciato un attestato riconosciuto dallo Stato.

Compenso badante non convivente

La paga base di un badante classificato come non convivente è stata riassunta nella seguente tabella. In questo caso, ad essere descritta è la tariffa oraria del badante:

LIVELLOBADANTI NON CONVIVENTI PAGA ORARIA
A4,83 €
AS5,59 €
B6,03 €
BS6,40 €
C6,76 €
CS7,13 €
D8,22 €
DS8,57 €
Paga oraria badante non convivente

Stipendio badante 2022 che esegue assistenza notturna

Tra le tipologie di prestazioni che un badante può dover eseguire rientra anche l’assistenza notturna. I lavoratori domestici che possono eseguire tale tipo di mansione sono quelli del livello BS, CS e DS e la loro paga è la seguente:

LIVELLOPAGA SINDACALE BADANTE PER PERSONE AUTOSUFFICIENTIPAGA SINDACALE BADANTE PER PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI
A
AS
B
BS1.041,42€
C
CS1.150,28€
D
DS1.458,03€
Pagamento badante per assistenza notturna

Come si può notare, coloro che si possono prendere cura di persone non autosufficienti sono solo badanti del livello C Super o D Super, mentre quelle del livello BS si occupano di assistere persone autosufficienti.

Quando si parla di assistenza notturna bisogna fare una precisazione: il badante, infatti, può essere assunto sia per assistere di giorno che di notte sia per eseguire esclusivamente assistenza notturna. Nel secondo caso, il lavoratore opera dalle ore 21:00 alle ore 08:00 e il compenso minimo che gli spetta è pari a 697,30€ al mese.

Stipendio per badante con vitto e alloggio

Nel compenso di una badante convivente, oltre alla paga specifica per le prestazioni effettuate, bisogna tenere in considerazione anche le spese per il vitto e l’alloggio. Ecco di seguito una tabella che riassume tali costi:

VITTO / ALLOGGIOVALORI GIORNALIERI
Pranzo e/o colazione2,03€
Cena2,03€
Alloggio1,75€
TOTALE SPESE5,81€
Spese per vitto e alloggio badante convivente

Badante: stipendio mensile e indennità

Oltre al compenso per il lavoro svolto, agli assistenti familiari di livello B, BS, CS e DS spetta anche un’indennità mensile.

Il valore di quest’ultima vari a seconda del livello:

  • 8,23€ per lavoratori di livello B
  • 10,29€ per lavoratori di livello BS e CS
  • 178,55€ per lavoratori di livello DS

Gestire la retribuzione del badante

Se una persona che ha già assunto uno o più badanti a tempo pieno – inquadrati nei livelli CS o DS – necessita di assumere altri lavoratori (da inquadrare sempre nei livelli CS e DS) che eseguano prestazioni lavorative limitate, in quel caso tali lavori dovranno essere ricompensati nel seguente modo:

  • 7,66€ per i soggetti di livello CS
  • 9,24€ per i soggetti di livello DS

Come si può facilmente intuire, gestire in autonomia il salario di un badante può comportare diverse difficoltà. Noi di Badacare sappiamo bene quanto è importante poter avere tutte le spese sotto controllo ed è per questo che abbiamo ideato Badapay.

Grazie a questo innovativo servizio non dovrai più preoccuparti di alcuna questione burocratica e lo stipendio del badante verrà gestito unicamente dal nostro team di professionisti.

Prova subito Badapay!