Le 5 attività per ridurre lo stress del caregiver familiare

Molto spesso, chi si prende cura di un proprio familiare non autosufficiente è il cosiddetto caregiver familiare.

Chi svolge questo ruolo, per attitudine personale, tende quasi sempre a mettere se stesso e i propri bisogni dopo quelli degli altri.

Una delle principali sfide per il caregiver familiare è di trovare del tempo per se stesso, specie per riposare, rilassarsi e recuperare le forze.

A volte, anche solo 30 minuti di riposo o di attività defaticante possono fare la differenza ed essere un vero e proprio sollievo per la propria salute.

L’aspetto paradossale è che sebbene il caregiver familiare è consapevole dell’importanza di badare a se stesso, spesso non sa nemmeno da dove iniziare.

Infatti, rinunciare alle proprie abitudini, anche quando sono negative e stressanti, può rappresentare un ostacolo insormontabile.

Per questo motivo, occorre raccogliere le proprie forze e dedicare del tempo a se stessi.

Leggi anche “Amore e Stress: Anche il Caregiver ha bisogno di cura”

Per aiutare il caregiver familiare, noi di badacare consigliamo 5 attività da svolgere anche a casa, non molto impegnative, ma che possono dargli grande sollievo sin da subito.

Le 5 attività che consigliamo al caregiver familiare

  1. Meditazione

Il bello della meditazione è che chiunque può praticarla con molta semplicità.

Infatti, sebbene sia molto semplice, la meditazione garantisce un senso di calma e di pace interiore.

Consigliamo di praticarla o all’inizio della giornata o al termine della stessa.

Esistono molti modi per meditare, vi consigliamo di iniziare con qualcosa di semplice, guardando e ripetendo da qualche video di YouTube.

Lasciati andare con la meditazione

2. Stretching mattutino e serale

Sempre all’inizio della giornata o alla fine della stessa, consigliamo di praticare dello stretching per rilasciare e rilassare i muscoli e migliorare la circolazione.

Appena alcuni minuti al giorno per avere un impatto positivo sulle vostre giornate.

Esercizi di stretching

3. Tai Chi

Il tai chi è considerato da molti una meditazione in movimento.

Inoltre, è un modo non impegnativo di ridurre stress e ansia, permettendo di recuperare energia vitale.

Esercizi semplici di Tal Chi

4.Yoga

Con un focus sulla sincronizzazione di movimento e respiro, lo yoga consente forza, equilibrio e flessibilità. Aiuta a ridurre lo stress e ad abbassare la pressione sanguigna.

Ci sono molte forme di yoga, anche in questo caso, consigliamo di iniziare con qualche video su YouTube.

Yoga per principianti

5. Pilates

Il pilates è una valida opzione da poter praticare in qualsiasi età, con un tappetino si può iniziare!

Pilates per principianti

Tuttavia, i consigli che avete letto non devono essere considerati come dei consigli medici o come soluzioni a problemi di salute.

Per questo, I contenuti pubblicati sono di carattere educativo e di intrattenimento.

Mentre, Nel caso lo stress e la vostra qualità della vita peggiorino fortemente, ciò che vi consigliamo vivamente è di farvi aiutare da altri componenti della famiglia o dai servizi di una badante competente.

Stefano Pepe, Fondatore di badacare

]]>

Le 5 attività per ridurre lo stress del caregiver familiare