Sei un badante con esperienza lavorativa e referenze verificabili? Trova lavoro con Badacare.
Assistenza anziani

Come richiedere assistenza anziani: la procedura da seguire

Come richiedere assistenza anziani: la procedura da seguire

Come richiedere l’assistenza anziani?

Arriva il momento in cui il nonno o la zia vi fanno preoccupare.

Ovviamente, vi rendete conto che le primavere passate sono tante e incominciano a lasciare il segno sulla loro autosufficienza.

Senza dubbio questa è la domanda che molte persone si pongono.

Normalmente, il problema nasce nel momento in cui un nostro familiare anziano ha bisogno di essere aiutato.

Aiuto, necessario per poter svolgere tutte le attivitĂ  che qualche tempo prima faceva tranquillamente senza bisogno di nessuno.

Assistenza anziani presso il domicilio: una scelta felice

Tuttavia, con l’avanzare dell’età possono sorgere difficoltà che limitano l’autonomia dell’anziano.

E a volte le difficoltà che si presentano hanno un’evoluzione rapida e inaspettata.

Normalmente, quello che il vostro caro faceva tranquillamente fino a poco tempo fa, oggi gli è diventato impossibile senza aiuto.

Sebbene sia difficile ammetterlo, arriva il momento in cui l’anziano va assistito e aiutato.

Innanzi tutto, potremmo pensare di portare l’anziano in una casa di riposo.

Perciò, pensiamo che potrà essere curato nel modo più adatto al suo stato.

Tuttavia, dobbiamo valutare che lo sradicamento dal suo ambiente potrebbe causare al nostro caro una grande sofferenza.

Senza dubbio, potrebbe, patire per il distacco dai suoi ambienti e dalla sue abitudini.

Conseguentemente, alla suo sofferenza il suo stato di salute potrebbe anche peggiorare.

E……lasciarsi andare, abbandonandosi all’apatia.

Prima di prendere una decisione così importante, sulla vita dell’anziano, consideriamo anche la possibilità di scegliere un’altra strada.

Un percorso che non cambi le abitudini e la vita dell’anziano.

Certamente, possiamo cercare una badante, capace di aiutare l nostro familiare senza portare cambiamenti alla sua quotidianitĂ .

Per approfondimenti leggi Meglio la badante o la casa di riposo?

La possibilitĂ  di ricevere cure domiciliari

Certamente, con l’avanzare crescono le difficoltà e i problemi legati all’invecchiamento.

Il nostro ordinamento, responsabilmente, si è mostrato attento e sensibile alle problematiche dell’anziano.

Chiaramente, in presenza di una situazione di difficoltĂ  il nostro Servizio sanitario nazionale fornisce un aiuto.

Aiuto per le famiglie che devono gestire un parente, non autosufficiente, bisognoso di assistenza.

Sostanzialmente, è possibile ricevere delle cure domiciliari.

Possono esserci varie motivazioni, per le quali sorge l’esigenza di cure presso il domicilio.

Vediamone, insieme, in elenco alcune:

  • riabilitazione post interventi chirurgici o post fratture
  • prelievi sanguigni, o altri esami che possono essere svolti nel domicilio dell’anziano
  • prestazioni infermieristiche
  • assistenza a domicilio a seguito di un ricovero in ospedale

Fondamentalmente, cerchiamo di capire come richiedere assistenza anziani e a chi possiamo far pervenire la richiesta.

Per approfondimenti leggi anche Assistenza anziani a casa come funziona aggiungere link

Come richiedere assistenza anziani: assistenza domiciliare

Primariamente, cerchiamo di capire chi può richiedere assistenza anziani a domicilio.

Spesso, prima di questa fase abbiamo provato a gestire noi da soli l’anziano oppure aiutati da un’esperta badante.

Badante, che ha alleggerito il nostro carico di assistenza e che ha fornito le giuste cure al nostro anziano.

Sicuramente, il nostro caro apprezzerĂ  la nostra decisione.

Riceverà l’assistenza di cui ha bisogno e potrà continuare a vivere nella sua abitazione.

Sei alla ricerca di una badante che ti aiuti nella cura di tuo papĂ ?

Certamente la richiesta di cure domiciliari può essere fatta dallo stesso anziano.

Nel caso in cui, l’anziano non riesca, possono fare la domanda i parenti che si prendono cura del soggetto.

Anche semplicemente, una persona che assiste l’anziano pur se non appartiene alla cerchia dei suoi parenti può presentare la domanda.

Altresì, l’istanza per l’assistenza può essere fatta dal medico curante del paziente.

Per fortuna, il nostro sistema sanitario dà diverse possibilità per richiedere l’assistenza per l’anziano.

Indubbiamente, perché il nostro sistema sanitario nazionale mette al centro l’assistito.

Purtroppo non in tutto il mondo è così.

Pertanto, riteniamoci fortunati di essere nati in Italia.

Leggi anche Badante convivente: la guida completa per l’assunzione

Come richiedere assistenza anziani: le modalitĂ  da seguire

Abbiamo visto, chi può fare la domanda per attivare il servizio.

Ma, quali sono le modalitĂ  per inoltrare la domanda e a chi la dobbiamo presentare?

Per presentare la domanda, dobbiamo recarci presso gli uffici che si occupano di ritirare le domande di assistenza domiciliare.

Certamente, dobbiamo recarci presso il distretto sanitario competente.

Sicuramente, è un servizio presente su tutto il territorio nazionale.

Tuttavia, i modi organizzativi possono essere diversi a seconda della Regione i cui è residente l’anziano.

Pertanto, non ci dobbiamo affidare ai consigli oppure alle informazioni del cugino che abita in una Regione diversa.

Dobbiamo informarci, come abbiamo già detto, presso l’azienda sanitaria locale competente.

Lì troveremo le risposte alle nostre domande.

Presso gli sportelli competenti, potremo conoscere la procedura corretta da seguire, che ribadiamo potrebbe differire da regione a regione.

Lo staff di badacare.com

1 Comment

  1. […] Per approfondire, leggi anche: come richiedere assistenza anziani, la procedura da seguire […]

Comments are closed.