Accordo tra Senior Piemonte e badacare.com

Prospero Ceramona e Stefano Pepe

Sabato 25 Maggio 2019 Federanziani Senior Piemonte e badacare.com si stringono in un accordo con l’obiettivo di migliorare le condizioni dell’assistenza familiare, partendo dalla città di Torino per arrivare all’intero territorio nazionale. 

Cosa, dove e quando è avvenuto

È un Sabato piovoso quello che ha permesso al fondatore di Badacare S.r.l. Stefano Pepe e al Presidente della Fondazione G. Amendola Prospero Cerabona di incontrarsi per siglare l’accordo che vede le due realtà lavorare insieme per integrare una serie di servizi volti a facilitare la gestione dell’assistenza domiciliare per le famiglie torinesi. 

Badacare S.r.l è una azienda innovativa a vocazione sociale che, attraverso la propria piattaforma online badacare.com, permette alle famiglie di trovare assistenti familiari con esperienza e referenze nella propria zona geografica. 

Mentre, la Fondazione G. Amendola è una realtà non profit che rientra nel network di Federanziani Senior Piemonte ed offre ai propri soci una serie di servizi come la busta paga e i contributi di colf, badanti e baby sitter e tutta la contabilità dei collaboratori domestici. 

L’unione di queste due realtà permetterà alle famiglie e agli assistenti familiari di entrare in contatto con due organizzazioni integrate sul territorio, di poter contare su un team di professionisti nel settore e di ridurre il costo per un’assistenza di valore. 

I promotori dell’iniziativa

Stefano Pepe, Presidente e fondatore di badacare.com

Secondo il fondatore di Badacare, Stefano Pepe,  serviva un cambio di passo nel settore dell’assistenza familiare e sociale per mettere al centro i valori della famiglia, ma soprattutto la qualità delle relazioni umane valorizzando emozioni e competenze domiciliari. 

Infatti, il ruolo di badacare.com è la creazione di una vera rete familiare che condivide le proprie esperienze di assistenza attraverso le referenze di assistenti familiari che hanno prestato con professionalità il proprio lavoro.

Prospero Cerabona, Presidente della Fondazione G. Amendola

Mentre, per il Presidente Prospero Cerabona, all’interno del settore dell’assistenza familiare esistono grandi opportunità da cogliere, riducendo i rischi sia per le famiglie che per le badanti. 

Secondo Cerabona, le sinergie tra Badacare e la Fondazione G. Amendola porteranno ad una maggiore qualificazione del ruolo dell’assistente familiare, ponendo l’attenzione sulla formazione domestica, vera sfida sociale dei prossimi 20 anni. 

Insomma, le aspettative e e motivazioni sono alte in un settore che aveva bisogno di una ventata di freschezza e di innovazione per rendere i nostri domicili posti vivibili in qualsiasi fase delle nostre vite. 

A cura dello staff di badacare.com

Accordo tra Senior Piemonte e badacare.com